Stazione Sperimentale Pelli e Cnr, accordo per lo sviluppo delle attività di ricerca

Sviluppare attività di ricerca congiunte, definire e realizzare corsi di alta formazione e attività didattiche, favorire la più ampia diffusione della ricerca scientifica e lo scambio di personale è l’obiettivo dell’Accordo Quadro siglato tra la Stazione Sperimentale per l’industria delle Pelli e delle Materie Concianti e il Consiglio Nazionale della Ricerche (Cnr), firmato dai presidenti Paolo Gurisatti e Massimo Inguscio.

Con l’accordo si mira inoltre a favorire iniziative di scambio con altri Enti, quali Università, Organismi, Istituzioni, associazioni, cooperative e scuole, e intraprendere attività di ricerca e innovazione scientifica. Stazione Sperimentale e Cnr concorderanno e definiranno la realizzazione dei progetti di comune interesse attraverso la stipula di Convenzioni operative, definite sulla base dell’Accordo. In particolare, si stabiliranno le strutture scientifiche di ciascun Ente coinvolte nel progetto, le modalità di gestione delle attrezzature scientifiche, la localizzazione delle attività e le modalità di partecipazione alle attività di comune interesse. Per l’occasione viene inoltre istituito un Comitato di indirizzo con il compito di definire i temi programmatici oggetto dell’Accordo. Il Comitato è composto dai due presidenti, da due componenti nominati dalla Stazione Sperimentale e due componenti nominati da Cnr.

Scarica Comunicato Stampa SSIP del 24 novembre 2017

Visualizza Accordo quadro CNR-SSIP del 20 novembre 2017

Lascia una risposta