SI RAFFORZA L’ATTIVITÀ DELLA STAZIONE SPERIMENTALE PER L’INDUSTRIA DELLE PELLI PRESSO IL DISTRETTO DELLA CONCIA DI ARZIGNANO

 

Con l’arrivo di un Responsabile Tecnico dei Servizi, le aziende del distretto conciario potranno contare su una figura dedicata per le loro esigenze

Dopo 18 mesi dall’avvio operativo di una serie di progetti sul territorio vicentino da parte della SSIP si apre un nuovo capitolo e oggi arriva anche una nuova sede, presso gli uffici dell’ente camerale ad Arzignano (Via Achille Papa, 28).
Erano presenti all’inaugurazione il Segretario Generale della Camera di Commercio di Vicenza dott.ssa Elisabetta Boscolo Mezzopan, il nuovo Consigliere di Amministrazione della SSIP dott. Riccardo Boschetti, oltre al Direttore Generale della SSIP dott. Edoardo Imperiale assieme alla Responsabile del Politecnico del Cuoio dott.ssa Serena Iossa, al Responsabile dei Laboratori e dei Servizi alle Imprese dott. Gianluigi Calvanese e i due referenti SSIP per il distretto di Arzignano dott. Marco Nogarole e dott.ssa Francesca Vitetta.

Come noto, la SSIP in qualità di organismo di ricerca nazionale delle Camere di Commercio di Napoli, Pisa e Vicenza, ha contribuito in questi mesi in modo determinante con un investimento di circa 200 mila euro attraverso il Politecnico del Cuoio alla gestione dei due bienni dei corsi ITS “Green Leather Manager” gestito dalla Fondazione Cosmo ed al rafforzamento della Conceria Sperimentale presso l’ITTE Galilei la cui missione oltre ad essere finalizzata alle attività didattiche della scuola sta contribuendo al rafforzamento delle competenze tecnico-scientifiche degli alunni e per la formazione dei nuovi tecnici altamente specializzati.

“Il potenziamento della struttura di Arzignano – commenta Riccardo Boschetti, presidente del Distretto della Pelle e recentemente nominato consigliere di amministrazione della Stazione Sperimentale – rafforza la collaborazione tra il Distretto e l’organismo di ricerca, collaborazione fondamentale per lavorare insieme con efficacia sul miglioramento dei prodotti e dei processi. L’ascolto delle esigenze del nostro territorio sarà molto importante per censire i fabbisogni e attivare i progetti di ricerca, con l’obiettivo di essere sempre più competitivi sui mercati, dedicando grande attenzione anche alla sostenibilità ambientale”.

“”Ha preso servizio in questi giorni il nuovo Responsabile Tecnico dei Servizi, dott. Marco Nogarole, – dettaglia il dott. Edoardo Imperiale, Direttore Generale della SSIP – che sarà a disposizione delle aziende vicentine, assieme alla dott.ssa Francesca Vitetta, per tutte le attività istituzionali svolte dalla SSIP ma non solo. Il nuovo ufficio operativo presso il Distretto di Arzignano opererà in modo sinergico e complementare ai nuovi Laboratori della Stazione Sperimentale, all’interno del Parco Tecnologico Adriano Olivetti di Pozzuoli e sarà parte integrante della rinnovata offerta di servizi della Stazione Sperimentale a favore delle imprese del distretto conciario per migliorare la qualità della produzione, lo sviluppo tecnologico e la sostenibilità a vantaggio dell’intera filiera e dei principali mercati obiettivo: arredamento, automotive, calzatura, interiors, moda, pelletteria.”
«Il distretto conciario vicentino – commenta la dott.ssa Elisabetta Boscolo, Segretario Generale della Camera di Commercio di Vicenza – da sempre ha un ruolo fondamentale nell’economia della Valle del Chiampo e in generale in quella di tutta la nostra provincia. Al suo interno operano delle aziende riconosciute in tutto il mondo come vere e proprie eccellenze, ma anche una grande varietà di fornitori che a propria volta hanno grandi opportunità di crescita, in termini di innovazione e sviluppo nei mercati internazionali. La sede vicentina della SSIP opera in sinergia con la Camera di Commercio e ha tutte le potenzialità per essere un punto di riferimento essenziale per tutti quei progetti volti ad accrescere l’innovazione e la competitività del distretto vicentino della concia».

Gli uffici della Stazione Sperimentale per l’Industria delle Pelli e delle Materie Concianti osserveranno i seguenti periodi di chiusura per le ferie estive:

 

 

Minimum 4 characters