◊ Letture presso la Biblioteca della Stazione Sperimentale Pelli ◊

 

Ars Tannery logo

Ars Tannery, la rivista italiana per l’industria conciaria per rimanere aggiornati su novità e fiere, come anche per cercare le concerie delle più importanti aziende chimiche e tecnologiche.

 

ARS tannery – 1° SUPPLEMENTO AD ARSUTORIA 449 – MAGGIO 2020

 

Editoriale: TROPPI PUNTI DI DOMANDA

 

Si parla di ripartenza mentre chiudiamo questo numero. La sensazione, però, è che la parola “ripartenza” non sia appropriata. Quando ripartiamo dopo il rosso di un semaforo si riprende un cammino che è stato messo in pausa per esigenze pratiche, ma strada e direzione non sono mutate, le ripercussioni sul nostro tragitto sono inconsistenti. Il mondo non sta “ripartendo”, perché allo scattare del verde ingraniamo la marcia, alziamo lo sguardo e la strada si è trasformata in un dirupo dissestato, il gps si è spento ed è difficile anche solo ricordarsi verso dove ci si stava dirigendo. Senza pensare al fatto che dopo appena un secondo il semaforo potrebbe tornare giallo, e ancora rosso. Le incognite (i punti di domanda) si appiccicano ad ogni aspetto della nostra vita (e del lavoro) come zanzare di palude alla pelle in estate. In un pezzo del “The Economist” si sottolinea come la perdita del 10% di pil ci riporterebbe ai tempi della Seconda Guerra Mondiale e che se, nel nostro quotidiano vivere al 90% potrebbe risultare più che soddisfacente, per l’equilibrio economico equivale a un disastro. Come cambieranno i consumi? Quanti perderanno il lavoro? Quando arriverà un vaccino? E potremmo proseguire con le domande per tutto questo numero. Invece, cominciamo a cercare qualche risposta interpellando le principali istituzioni di settore e concentrandoci su uno dei temi caldi già prima dell’emergenza sanitaria e che, quasi certamente, rimarrà centrale in futuro: la sostenibilità.

 

Summary

COVID-19 EMERGENCY: La parola alle associazioni italiane della filiera pelle
OPINIONI: Carlo Ferro, Presidente Agenzia ICE Le iniziative per supportare le imprese –  Stephen Sothmann, Presidente LHCA
LEATHER NATURALLY: Educare con i fatti
SUSTAINABLE LEATHER FORUM: Per una leather supply chain più responsabile
SUSTAINABILITY ZDCH: Prodotti chimici, le novità della MRSL 2.0
SUSTAINABILITY Cotance: dalle PEFCS alla tracciabilità
RESEARCH: Divulgazione della sostenibilità nel settore conciario: analisi del contenuto di una selezione di comunicazioni di sostenibilità

 

Questa rivista può essere consultata presso la nostra Biblioteca

 

Sede Biblioteca 

Stazione Sperimentale per I’Industria delle Pelli e delle Materie Concianti srl – c/o Comprensorio Olivetti
Via Campi Flegrei, 34 • 80078 Pozzuoli (NA) –  per consultazione è gradito appuntamento  ai seguenti recapiti – tel: 081 597 91 12  e-mail: c.grosso@ssip.it

 

La Stazione Sperimentale si uniforma a tutte le disposizioni governative di contenimento del contagio da Covid-19 ed è vicina a tutti quelli che lottano in questi giorni complicati. È vicina al personale sanitario, medici ed infermieri, alle forze dell’ordine, all’esercito di volontari. Passerà.

In ottemperanza e nel pieno rispetto delle Disposizioni Governative vigenti sono assicurati tutti i servizi istituzionali,  le attività di ricerca e le consulenze tecnico-scientifiche  erogate tramite i Laboratori operativi presso il Parco Scientifico e Tecnologico Adriano  Olivetti di Pozzuoli.

Per avere informazioni  sulle attività istituzionali e/o per accedere ai servizi e/o avere informazioni è possibile rivolgersi al Team Tecnico-Scientifico: contatti SSIP

Minimum 4 characters