Reparto misurazioni

 RepMisHeader

La misura di superficie delle pelli viene effettuata in un ambiente climatizzato a 20°C, 65% U.R., in cui le pelli vengono condizionate per 48 ore, come prescritto dal metodo ISO 11646. Per le misurazioni viene utilizzata esclusivamente una macchina a pioli. Il reparto dispone anche di altre macchine a misurare di  tipo elettronico, di cui una specialmente attrezzata per misura di pelli bagnate (wet-blue e piclate), preventivamente trattate secondo quanto previsto dal metodo relativo. La misura di superficie, nel rispetto della legislazione nazionale e europea, viene eseguita in m2 e dm2, riportando nel rapporto di prova anche l’equivalente valore in piedi quadrati (calcolato tenendo conto che 1 p.q. equivale a 9,2903 dm2), misura tradizionalmente utilizzata nel settore del cuoio. La SSIP è Istituto abilitato dall’ICT (International Council of Tanners) al controllo della misurazione di superficie di cuoi e pelli.

CIRCOLARE N. 140 – UNIC riguardante la Direttiva 2004/22/CE (Measuring Instruments Directive-MID), che definisce i requisiti degli strumenti di misura per scopi commerciali e usi metrico-legali