Tag: milano

Bioeconomia e opportunità: le iniziative promosse dal Cluster Spring
Bioeconomia e opportunità: le iniziative promosse dal Cluster Spring

La Stazione Sperimentale Industria Pelli, in qualità di partner del “Cluster Spring”, segnala queste interessanti opportunità per il mese di marzo 2018.

Bioeconomia e sostenibilità: la Strategia italiana. Quali strumenti e opportunità? – 1 marzo 2018, Camera di Commercio, Milano
Il workshop, sarà focalizzato a descrivere la portata innovativa della Strategia Nazionale sulla Bioeconomia, al fine di identificare le opportunità di finanziamento di progetti innovativi e circolari sulla bioeconomia.

Il Dott. Mario Bonaccorso, Cluster Coordinator e il Dott. Danilo Porro, membro del Consiglio Direttivo di SPRING, saranno presenti all’evento.

Bioeconomia in Puglia. Competenze, Esperienze, Opportunità –  6 marzo 2018, Sala degli Affreschi, Ateneo di Bari
Organizzato dal Dipartimento di Chimica dell’Università di Bari e dal Consorzio Interuniversitario Reattività Chimica e Catalisi – CIRCC, in collaborazione con Regione Puglia e il Cluster SPRING.

Il workshop rappresenta un’importante occasione per conoscere da vicino le esperienze e le competenze sviluppate dalle diverse realtà attive in Regione Puglia nello sviluppo della Ricerca e dell’Innovazione nell’ambito della Bioeconomia.

Il Cluster sarà presente al convegno con un intervento della Dott.ssa Gregori – Segretario Generale – volto ad evidenziare l’attività di SPRING nell’ottica un sistema italiano di Bioeconomia radicato nei territori.

Bioeconomy Dialogues. Progetti green dal territorio e oltre – 7 marzo, CNR, Area della Ricerca, Milano
Organizzato dal Consiglio Nazionale delle Ricerche, in collaborazione con LGCA-Lombardy Green Chemistry Association. Il convegno vuole essere  un’occasione di confronto e scambio di informazioni tra i principali attori della Ricerca Scientifica, dello Sviluppo e Trasferimento Tecnologico del territorio milanese nell’ambito della Chimica Verde. Tra gli interventi in apertura, vi segnaliamo quello del Dott. Diego Bosco, Presidente LGCA.

La Bioeconomia come chiave di sviluppo dei territori: il caso della Sicilia, all’interno del quale avrà luogo la presentazione del IV Rapporto sulla Bioeconomia in Europa – 16 marzo 2018, Palazzo Steri, Palermo
L’evento a Palermo e la presentazione del Rapporto mirano a favorire la relazione con le istituzioni locali in un’ottica di condivisione di un piano regionale sulla bioeconomia, che concili i temi dell’agro-alimentare e dell’economia del mare con la chimica verde.

Il Dott. Raffaele Liberali, interverrà nella sezione “Bioeconomia e acqua: una crescita blu per il mediterraneo”,  in qualità di Presidente del Tavolo Permanente di SPRING.

Imperiale: Pelle italiana più sostenibile, sicura e innovativa
Imperiale: Pelle italiana più sostenibile, sicura e innovativa

A Lineapelle la Stazione Sperimentale presenta il piano di rilancio

MILANO 21-02-2017– “La Stazione Sperimentale è in prima linea per rendere la pelle italiana sempre più sostenibile, innovativa e sicura. Per la filiera pelle la Stazione Sperimentale è fondamentale perché investe in conoscenza, fa formazione ed è tra i più antichi istituti di ricerca italiani, rappresentando un’eccellenza a livello europeo. Vogliamo che la pelle italiana sia in grado di migliorare la propria posizione internazionale e per questo offriamo il nostro supporto a 1.200 imprese in termini di miglioramento delle attività e di trasferimento tecnologico”. Lo ha detto Edoardo Imperiale, direttore generale della Stazione Sperimentale per l’Industria delle Pelli e delle materie concianti (SSIP), aprendo il convegno “Il piano di rilancio della Stazione Sperimentale”, che si è svolto a Lineapelle, la mostra internazionale dedicata al settore conciario.

“La SSIP – ha proseguito Imperiale – negli ultimi 12 mesi ha implementato 10 linee di ricerca, puntando soprattutto sui temi della sostenibilità ambientale. Abbiamo chiuso accordi con Cnr e varie Università e vantiamo già 28 nuove linee di ricerca che le imprese, con cui avremo un confronto one to one sempre più considerevolepossono adottare per migliorare i processi produttivi. E guardiamo anche a nuove imprese con il lancio di un fondo nazionale di Seed Capital realizzato con la Camera di Commercio di Pisa e finalizzato a finanziare start up ad alto contenuto tecnologico nel settore conciario e dell’economia circolare”.

“La Stazione Sperimentale è fondamentale per la filiera pelli, il giusto compagno di viaggio per affrontare tutte le sfide del futuro – ha evidenziato Gianni Russo, presidente UNIC -. Le imprese chiedono continuo aggiornamento, evoluzione dei prodotti e allineamento alle esigenze del problema ambientale. Siamo il settore che investe di più sui ricavi, abbiamo affrontato il tema della sostenibilità per primi con risultati eccellenti. La pelle italiana è la più qualificata al mondo, ha numeri strabilianti in Europa ma non dobbiamo mai abbassare la guardia: creatività, fantasia, capacità del conciatore italiano fanno la differenza”.

Hanno partecipato al convegno moderato da Franco Ferraro di Sky TG24, Graziano Balducci, Distretto Industriale di Santa Croce sull’Arno; Giancarlo Dani, Distretto Industriale di Arzignano; Giuseppe De Vita, Distretto Industriale di Solofra; Paolo Mariani, Presidente CCIAA Vicenza; Girolamo Pettrone, Commissario CCIA Napoli; Cristina Martelli, Segretario generale CCIAA Pisa; Paolo Gurisatti, presidente SSIP.

“Il piano di rilancio della Stazione Sperimentale”: convegno a Lineapelle
“Il piano di rilancio della Stazione Sperimentale”: convegno a Lineapelle

Partecipano il presidente UNIC Russo e il direttore generale SSIP Imperiale

Appuntamento mercoledì 21 febbraio alle ore 14.00 presso la sala LEM 4

Locandina convegno SSIP a Lineapelle 21 febbraio 2018

MILANO – Mercoledì 21 febbraio a Lineapelle, la mostra internazionale dedicata al settore conciario, la Stazione Sperimentale per l’Industria delle Pelli e delle materie concianti (SSIP) organizza il convegno: “Il piano di rilancio della Stazione Sperimentale: i servizi alle imprese, i progetti di ricerca, i programmi di formazione a supporto dell’intera filiera”.

L’incontro è in programma alle ore 14,00 nella Sala LEM 4 (lato pad. 22), Room A. Il convegno sarà anticipato da un light lunch alle ore 13,00. Lineapelle sarà così la vetrina del rilancio della Stazione Sperimentale, che per l’occasione con i suoi vertici presenterà i nuovi asset, i Programmi di Ricerca e il Politecnico del Cuoio, il progetto di proposta formativa specifica per il settore conciario, strutturato su piano nazionale.

Il convegno sarà aperto da Gianni Russo, Presidente UNIC. A seguire, gli interventi programmatici di: Graziano Balducci, Distretto Industriale di Santa Croce sull’Arno (PI); Giancarlo Dani, Distretto Industriale di Arzignano (VI); Michele De Maio, Distretto Industriale di Solofra (AV); Paolo Gurisatti, Presidente SSIP; Edoardo Imperiale, Direttore Generale SSIP; Paolo Mariani, Presidente CCIAA Vicenza; Girolamo Pettrone, Commissario CCIA Napoli; Valter Tamburini, Presidente CCIAA Pisa. L’incontro sarà moderato da Gennaro Sangiuliano, Vice Direttore del TG1.

Allo stand e al convegno sarà distribuita in omaggio la nuova versione del magazine CPMC – Cuoio Pelli Materie Concianti, che con una nuova veste grafica intende favorire la divulgazione scientifica e il trasferimento di conoscenze. La Stazione Sperimentale rinnova anche la sua immagine con il lancio del nuovo portale web www.ssip.it e i canali di social networking. Un rinnovo che nei prossimi mesi sarà anche strutturale con il trasferimento nella nuova sede a Pozzuoli (NA).

L’appuntamento con la Stazione Sperimentale Pelli è allo stand N21-P22 al Padiglione 9 dal 20 al 22 febbraio 2018 e il 21 febbraio alle ore 14:00, Sala LEM 4 (lato pad. 22), Room A.

Minimum 4 characters